RICETTE

Scaloppine di pollo ai semi di senape

Quando

Cena o pranzo, PRE WORKOUT oppure POST WORKOUT.

Considerato l’apporto calorico contenuto, l’alta quantità di proteine e la bassa quantità di grassi e carboidrati, questa ricetta si adatta perfettamente ad una dieta dimagrante.

 

Perché

Il petto di pollo è presente in tutte le diete per il suo alto contenuto di proteine e il suo basso contenuto di grassi.

Purtroppo è altrettanto noto per trasformarsi spesso con la cottura in una soletta dura, secca e priva di gusto. Con questa ricetta puoi ottenere un petto di pollo morbido e saporito con una minima aggiunta di grassi.

I semi di senape UBENA conferiscono al pollo un sapore fresco, e leggermente piccante. La frantumazione dei semi freschi sprigiona un aroma molto intenso, erbaceo,  che si sposa molto bene con piatti a base di carne, come le scaloppine di pollo.

 

Ingredienti per 2 persone

Petto di pollo a fette: 250 g

Un cucchiaio di farina 00

Un cucchiaio di olio di oliva

Due cucchiai di salsa di soia

Un cucchiaio di semi di senape UBENA

Uno spicchio di aglio

 

Valori nutrizionali per persona

Apporto calorico 216 Kcal

Carboidrati 8 g

Proteine 33 g

Grassi 6 g

 

Preparazione

1. Pesta i semi di senape UBENA in un mortaio (in alternativa puoi usare un batticarne).

2. Mischia in un piatto la farina e i semi di senape pestati e infarina le fette di pollo su entrambi i lati.

3. Fai soffriggere in una padella antiaderente l’olio con lo spicchio di aglio.

4. Aggiungi al soffritto le fettine di pollo infarinate e falle cuocere 1 minuto per lato.

5. Sfuma con la salsa di soia e aggiungi una tazzina di acqua calda.

6. Cuoci a fiamma moderata per circa 5 minuti, senza coperchio.

7. Quando il fondo di cottura si è addensato e il pollo è cotto (verifica che non sia rosa all’interno) spegni il fuoco.

8. Metti nel piatto le scaloppine e coprilo con la salsa di cottura.

 

Se vuoi sperimentare nuove ricette dietetiche prova il mio Petto di pollo allo yogurt greco e curcuma

One Comment

  • Serena Davide

    PRANZO Soluzione 1: zuppa di zucca o carote + petto di pollo alla griglia Soluzione 2: insalata di avocado con baby spinaci, lattuga e una scatoletta di tonno al naturale (o un uovo bollito). Condita con olio e limone Soluzione 3: trancio di pesce spada alla griglia condito con limone e prezzemolo Soluzione 4: insalata di legumi (cannellini, lenticchie, ceci) con cipolla tritata, peperoni verdi, pepe e un cucchiaino d olio Soluzione 5: insalata di tacchino bollito con pomodori, cetrioli, prezzemolo e scalogno  Soluzione 6: zucchine bollite e tagliate a barchetta (cioe scavate nel mezzo, dove ci sono i semi) farcite con tonno in scatola al naturale, un cucchiaio di hummus, e pomodorini  Soluzione 7: fagiolini con petto di tacchino alla griglia, lime e pomodorini secchi al naturale. CENA   Soluzione 1: trancio di salmone (o merluzzo, o pesce spada) + cavolfiore schiacciato con olio e profumato con uno spicchio di aglio Soluzione 2: spaghetti integrali con cuori di carciofo (secondo stagione) e spinaci. Da saltare in padella con un filo d olio e sfumati con vino bianco Soluzione 3: insalata di quinoa con tonno in scatola al naturale e broccoli bolliti condita con un giro di olio  Soluzione 4: petto di pollo alla griglia accompagnato da avocado e cetriolo conditi con lime e olio d oliva Soluzione 5: hamburger di manzo (o di salmone o veggie) alla griglia con lattuga, senape e pane integrale o di segale  Soluzione 6: pasta integrale saltata in padella con zucca, champignon e spinaci Soluzione 7: salmone alla griglia con asparagi arrostiti e quinoa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *