PETTO DI POLLO TAMARINDO E ZENZERO
RICETTE

Petto di pollo al tamarindo e zenzero

Quando:

Cena o pranzo, PRE WORKOUT oppure POST WORKOUT.

Adatto ai periodi in cui ti alleni per la DEFINIZIONE, considerato l’apporto calorico contenuto, l’alta quantità di proteine e la bassa quantità di grassi e carboidrati.

Perché:

Il petto di pollo è presente in tutte le diete per il suo alto contenuto di proteine e il suo basso contenuto di grassi; purtroppo è altrettanto noto per trasformarsi spesso con la cottura in una soletta dura, secca e priva di gusto. Con questa ricetta puoi ottenere un petto di pollo morbido e saporito con una minima aggiunta di grassi.

Il tamarindo e lo zenzero conferiscono una nota orientale al piatto; lo zenzero è facilmente reperibile in quasi tutti i supermercati mentre il tamarindo si può comprare nei negozi di alimentari indiani e cinesi, in forma di panetto oppure di marmellata.

Ingredienti:

1. Petto di pollo: 250 g 

2. Funghi porcini secchi: 10 g

3. Un cucchiaio di farina 00

4. Un pezzo di zenzero fresco (circa 2 cm)

5. Un cucchiaino di pasta di tamarindo

6. Uno spicchio di aglio

7. Due cucchiai di olio di semi di arachidi

7. Sale e pepe nero

 

VALORI NUTRIZIONALI

Apporto calorico 432 Kcal
Carboidrati

di cui zuccheri

10,3 g

 < 1 g

Proteine 66 g
Grassi 14 g

 

Preparazione

1. Metti a bagno i funghi secchi in un bicchiere di acqua tiepida.

2. Taglia a cubetti di 3 cm il pollo e infarinalo.

3. Versa l’olio in una padella antiaderente e fai soffriggere l’aglio per un paio di minuti a fuoco medio.

4. Aggiungi al soffritto lo zenzero grattugiato e i funghi scolati e tagliati a pezzetti (tieni da parte l’acqua di ammollo dei funghi).

5. Sciogli nell’acqua di ammollo dei funghi la pasta di tamarindo.

6. Aggiungi al soffritto il pollo infarinato e fallo rosolare per 3 – 4 minuti.

7. Aggiungi l’acqua di ammollo dei funghi nella quale hai sciolto il tamarindo.

8. Abbassa la fiamma e lascia cuocere per 10 minuti circa. La salsina di fondo si deve addensare e il pollo non deve essere rosa all’interno. Se la salsa si asciuga troppo versa nella padella mezzo bicchiere di acqua calda.

9. Regola di sale e pepe e buon appetito.

 

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *