Gambe e braccia gonfie: colpa dei pesi?
CONSIGLI

Gambe e braccia gonfie: colpa dei pesi?

I pesi, se usati dalle donne, fanno sempre ingrossare gambe e braccia?

In questo articolo Per dimagrire efficacemente… ti ho spiegato come per ottenere un “dimagrimento di qualità”, e soprattutto duraturo, sia essenziale prendere in mano i pesi.

Mi capita spesso di parlare con ragazze che sono però restie ad allenarsi con i pesi per paura di vedersi allo specchio “ingrossate” o più gonfie dopo un paio di mesi di allenamento. Questo timore non è del tutto ingiustificato, ma esiste una ragione e, soprattutto, esiste un modo per evitare questo effetto indesiderato.

 

Perché dopo qualche mese in sala pesi ti si “gonfiano” le gambe?

L’errore più comune che viene commesso dalle donne che si iscrivono in palestra per la prima volta, o dopo un lungo periodo di inattività è figlio dei buoni propositi del nuovo anno o del post-vacanza. Infatti è abbastanza comune l’accoppiata non sempre vincente “inizio ad andare in palestra e mi metto a dieta”. Ben vengano i buoni propositi, ma attenta!

Il tuo corpo, che arriva da un periodo più o meno lungo di inattività, si trova da un giorno all’altro ad affrontare due sfide contemporaneamente: attività fisica intensa e meno energie per affrontarla. Ottimo, penserai tu, così dimagrisco. E invece no!

Accade che il tuo corpo viene a trovarsi in una situazione di eccessivo stress: i muscoli si infiammano e il corpo richiama liquidi nelle zone infiammate. Il risultato è che ti spaventi, pensi che i pesi non facciano al caso tuo e cominci sessioni interminabili di tapis roulant o di spinning, che purtroppo non ti porteranno via la ciccia sui fianchi e sulle cosce.

 

Qual è il giusto compromesso?

Il consiglio che ti do è di cominciare ad allenarti massimo tre volte a settimana, senza iniziare diete scriteriate con tagli drastici dei carboidrati. In questo modo i tuoi muscoli lavoreranno sempre con le riserve necessarie per dare il meglio. Il risultato è che ti tonificherai invece che gonfiarti.

Non pretendere però di vedere i risultati allo specchio dopo un paio di mesi di palestra. Ci sono degli step da seguire: prima devi costruire muscoli più tonici usando i pesi, dopodiché migliorerà il tuo metabolismo e solo allora inizierai a bruciare l’adipe in eccesso.

I buoni propositi per il nuovo anno sono così modificati: “inizio ad andare in palestra e mi metto a dieta seguo i consigli di Ale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *